• Sab. Apr 13th, 2024

    CONF. IR

    Confederation of International Research and Administration Officials

    “Guida al Voto per i Cittadini Comunitari Residenti in Italia: Come Partecipare alle Elezioni Comunali e Europee”

    Diwp_1131682

    Feb 15, 2024
    “Guida al Voto per i Cittadini Comunitari Residenti in Italia: Come Partecipare alle Elezioni Comunali e Europee” “Voting Guide for EU Citizens Residing in Italy: How to Participate in Municipal and European Elections”
    Cari Colleghi,

    In qualità di cittadini dell’Unione Europea residenti in Italia, avete il diritto di partecipare attivamente alla vita politica del Paese in cui vivete, esercitando il vostro diritto di voto sia per le elezioni comunali sia per quelle europee. Questa possibilità rappresenta un tassello fondamentale dell’integrazione europea, permettendovi di avere una voce nelle decisioni che influenzano direttamente la vostra vita quotidiana e quella della comunità in cui risiedete.

    Voto alle Elezioni Comunali

    Per partecipare alle elezioni comunali, dovete iscrivervi nell’apposita lista elettorale aggiunta, gestita dal Comune italiano di residenza. È necessario presentare una domanda al sindaco entro il quinto giorno successivo all’affissione del manifesto di convocazione dei comizi elettorali. Nella domanda, dovrete indicare:
    La vostra cittadinanza;
    La residenza e l’indirizzo nel vostro Stato di origine;
    La richiesta di iscrizione nell’anagrafe della popolazione residente nel comune.

    Voto alle Elezioni Europee

    Anche per esercitare il vostro diritto di voto nelle elezioni europee, dovete presentare una domanda al sindaco del vostro Comune di residenza. La richiesta va fatta entro il novantesimo giorno antecedente la data fissata per le elezioni e deve includere:
    La dichiarazione di voler esercitare il diritto di voto esclusivamente in Italia;
    La vostra cittadinanza;
    L’indirizzo di residenza nel comune e nello Stato di origine;
    Il possesso della capacità elettorale nello Stato di origine;
    L’assenza di provvedimenti giudiziari, penali o civili, che comportino la perdita del diritto di voto secondo la legislazione dello Stato di origine.
    Una volta iscritti, la vostra iscrizione nella lista aggiunta rimarrà valida fino a quando non ne richiederete la cancellazione o fino a che non sarà cancellata d’ufficio nei casi previsti dalla legge.

    Riferimenti Normativi

    Le procedure per l’esercizio del diritto di voto da parte dei cittadini comunitari in Italia sono regolate dal Decreto Legislativo 12 aprile 1996, n. 197, dal Decreto Legge 24 giugno 1994, n. 408, e dalla Legge Comunitaria 1999. Queste normative assicurano che i cittadini dell’Unione Europea possano partecipare pienamente alla vita politica del Paese in cui risiedono, in linea con i principi di democrazia e integrazione europea.
    Invitiamo tutti i cittadini comunitari residenti in Italia a sfruttare questa importante opportunità di partecipazione democratica. Votare è un diritto prezioso e un modo concreto per influenzare le decisioni che riguardano la comunità in cui vivete e l’intera Unione Europea.
    Per qualsiasi dubbio o necessità di assistenza nella procedura di iscrizione, non esitate a contattare l’ufficio elettorale del vostro Comune di residenza o la rappresentanza diplomatica del vostro Paese di origine in Italia.
    Cordiali saluti,
    Marco Gemelli Per il sindacato CONF. IR della Commissione Europea
    Dear Colleagues,

    As citizens of the European Union residing in Italy, you have the right to actively participate in the political life of the country you live in by exercising your voting rights in both municipal and European elections. This opportunity is a fundamental component of European integration, allowing you to have a say in decisions that directly affect your daily life and the community in which you reside.
    Voting in Municipal Elections
    To participate in the municipal elections, you must register on the special electoral list managed by the Italian municipality of your residence. You must submit an application to the mayor within five days following the posting of the election call notice. In your application, you should indicate:
    Your citizenship;
    Your residence and address in your country of origin;
    A request for registration in the resident population register of the municipality.

    Voting in European Elections
    To exercise your right to vote in the European elections, you must also submit an application to the mayor of your municipality of residence. This request should be made within ninety days before the set date for the elections and must include:
    A declaration of your intention to exercise your right to vote exclusively in Italy;
    Your citizenship;
    Your residence address in the municipality and in your country of origin;
    Possession of the electoral capacity in your country of origin;
    The absence of judicial, criminal, or civil measures against you that result in the loss of the right to vote according to the legislation of your country of origin.
    Once registered, your inclusion in the additional list will remain valid until you request its cancellation or until it is officially removed in cases provided by law.
    Regulatory References
    The procedures for the exercise of voting rights by EU citizens in Italy are regulated by Legislative Decree April 12, 1996, n. 197, Decree Law June 24, 1994, n. 408, and the Community Law 1999. These regulations ensure that European Union citizens can fully participate in the political life of the country in which they reside, in line with the principles of democracy and European integration.
    We encourage all EU citizens residing in Italy to take advantage of this important democratic participation opportunity. Voting is a valuable right and a concrete way to influence decisions affecting the community you live in and the entire European Union.
    For any doubts or need for assistance in the registration procedure, do not hesitate to contact the electoral office of your municipality of residence or the diplomatic representation of your country of origin in Italy.
    Kind regards,
    Marco Gemelli For the CONF. IR Union of the European Commission